Banca dati - Servizio Appalti
Attiva qui l'applicazione
del "Il sole 24 ore"



Economia

 

La globalizzazione ha creato seri problemi ai lavoratori sia per quanto riguarda il livello del salario sia per quanto riguarda diritti e tutele. A questi nuovi problemi la Cisl risponde con richieste per la tutela dei diritti e del potere di acquisto dei lavoratori.
Per questo la Cisl è fortemente impegnata a potenziare il livello dei salari non solo con la contrattazione centralizzata ma anche con nuove misure correlate alla produttività.
Accanto alla riforma della contrattazione e del mercato del lavoro la Cisl si batte anche per una vera equità fiscale e per lo sviluppo di un efficace sistema di vigilanza e trasparenza del mercato, delle regole tariffarie, della responsabilità sociale d'impresa.
I l mutamento profondo della produzione industriale che ha visto la riduzione e la frammentazione della grande fabbrica nel territorio richiede anche da parte del sindacato un impegno particolare per garantire la partecipazione dei lavoratori allo sviluppo dell'impresa con forme di coinvolgimento nella gestione del processo produttivo e nella partecipazione del capitale di rischio .
L'obiettivo della democrazia economica resta un pilastro delle richieste della Cisl che rivendica un nuovo ruolo del lavoratore messo al centro dell'impresa in un' autentica democrazia industriale con l' assunzione di responsabilità da parte di tutti gli attori sociali.